SIMEST: Emergenza Alluvioni

15 Novembre 2023

Contenuto: ARTICOLO TECNICO
Servizio: MISURE REGIONALI

L'intervento mira a sostenere le imprese esportatrici nei territori alluvionati, grazie ad una dotazione finanziaria di €300 milioni complessivi.


Quali sono i soggetti beneficiari?


Il contributo erogato a fondo perduto copre i danni materiale a immobili, attrezzature, macchinari, automezzi e scorte di magazzino, subiti dall'impresa richiedente a causa dell'alluvione, come accertato da una perizia rilasciata da un perito iscritto ad Albo/Ordine/Collegio professionale.

L'importo che può essere riconosciuto è pari a:

  • fino all'80% dei danni accertati per i beni non assicurati
  • fino al 100% dei danni accertati per i beni assicurati

In ogni caso, il contributo concedibile non può superare il 100% del valore dei danni stimati dalla perizia fino ad un massimo di 1.500.000 euro.


I 300 milioni di euro complessivi messi a disposizione sono ripartiti come segue:

  • fino a 30 milioni di euro sono riservati alle Micro e Piccole imprese;
  • fino a 180 milioni di euro sono riservati alle PMI (incluse le Micro e Piccole Imprese);
  • fino a 90 milioni di euro sono riservati alle Mid Cap


Le richieste di finanziamento potranno essere presentate dal 26 giugno 2023.


Questa misura ti interessa?

Vai in fondo alla pagina e clicca sul pulsante contattaci!

Articoli Correlati

La Regione Veneto ha lanciato la seconda edizione del bando per la rigenerazione e l'innovazione delle imprese del comparto turistico ricettivo. Questa iniziativa mira a sostenere investimenti che favoriscano la maggiore accessibilità, lo sviluppo tecnologico, la transizione digitale ed ecologica nel settore.
Il nuovo bando mira a promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori della ristorazione e della pasticceria, contribuendo così a valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano.
Questa misura mira a sostenere le aziende attraverso uno sconto sulla componente Asos degli oneri di sistema.
Misura finalizzata all’accrescimento delle competenze della forza lavoro mediante la concessione di voucher aziendali per la fruizione di corsi di formazione continua.

Contattaci per maggiori informazioni