European Innovation Council

L’ EIC Accelerator è uno degli strumenti del Consiglio europeo per l’innovazione, che per il settennato 2021-2027 può contare su un budget di 10 miliardi di euro a valere su Horizon Europe.


Caratteristiche


Progetti finanziabili

  • Progetti innovativi in tutti i settori tecnologici ed ambiti applicativi; 
  • Le innovazioni devono essere basate su scoperte scientifiche o tecnologiche (deep tech) che hanno difficoltà ad attrarre investimenti;
  • Progetti che richiedono finanziamenti consistenti e rischiosi a lungo termine prima di poter generare rendimenti. 


Beneficiari

  • Una singola PMI o startup con sede negli Stati membri o paesi associati; 
  • Una mid-cap di piccole dimensioni (fino a 500 dipendenti) con sede negli Stati membri o paesi associati, per scale-up rapido del progetto e solo per la componente investimento; 
  • Una o più persone fisiche (imprenditori singoli inclusi) o soggetti giuridici che intendono creare o investire in una PMI o una mid-cap di piccole dimensioni con sede negli Stati membri o paesi associati. Possono partecipare anche i soggetti provenienti da paesi terzi non associati che intendono fondare una PMI/startup o ricollocarne una esistente in uno Stato membro o paese.


Finanziamento previsto

Schema di finanziamento misto, con due componenti:

1.

La Componente sovvenzione con un contributo fino al 70% dei costi ammissibili, per un massimo di 2,5 milioni di euro. Il restante 30% dei costi del progetto, le spese per l’introduzione sul mercato del prodotto/servizio e le operazioni di scale-up, non saranno rimborsate dalla componente sovvenzione ma possono essere finanziate tramite la componente investimento;

2.

La Componente investimento è in forma di equity o quasi-equity (tra 500mila e 15 milioni di euro). Questa componente è implementata attraverso un fondo di investimento, l’EIC Fund il cui obiettivo è attrarre co-investitori e investimenti privati.


Tempistica per le proposte di progetto

Procedura in due fasi:

  1. Short applications: è sempre aperta, quindi le proposte progettuali potranno essere presentate in ogni momento tramite il Funding & Tender Opportunities Portal, che indirizzerà i partecipanti alla piattaforma di intelligenza artificiale dell'EIC. Le proposte progettuali che superano la prima fase, invece, possono accedere al secondo step;
  2. Full applications: in questa seconda fase sarà possibile presentare la proposta completa entro i 12 mesi successivi, nell’ambito delle scadenze intermedie previste.

Per il 2021 ci sono due cut off date: 

  • 9 giugno 2021 (17.00 CET)
  • 6 ottobre 2021 (17.00 CET).




Mettici alla prova

Raccontaci gli obiettivi della tua impresa, ti proporremo soluzioni su misura per le tue necessità