Formazione e Lavoro: un miliardo di euro per il Fondo Nuove Competenze

15 Settembre 2022


Il Fondo Nuove Competenze, misura che attraverso la rimodulazione dell’orario di lavoro consente la partecipazione a specifici percorsi di formazione per i lavoratori, sarà rifinanziato con un miliardo di euro

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando ha firmato il Decreto che regolerà la nuova edizione del Fondo Nuove Competenze, che è attualmente in attesa di essere firmato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Tra le novità previste, verrà data maggiore attenzione qualità ed efficacia dei programmi formativi oltre che priorità di accesso alla misura tramite i Fondi Interprofessionali. Inoltre, la stessa impresa beneficiaria non potrà più essere erogatrice della formazione.

Per maggiori informazioni su "Formazione e Lavoro: un miliardo di euro per il Fondo Nuove Competenze", contattaci.

Le tematiche formative maggiormente premiate dal nuovo Avviso riguarderanno piani formativi volti alla creazione di competenze digitali e green, in linea con quanto previsto dal Piano Nazionale Nuove Competenze, e le direttive espresse dal PNRR.

Relativamente alla copertura finanziaria delle attività, verrà rimborsato il 100% dei contributi previdenziali ed assistenziali ed il 60% della retribuzione oraria delle ore destinate alla formazione.

ANPAL, l'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro è confermata responsabile della gestione della misura e pubblicherà nel mese di ottobre l'avviso che consentirà alle aziende di candidare i loro progetti.


Contattaci per maggiori informazioni