Veneto: sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione delle PMI

6 Febbraio 2020

La Regione Veneto ha pubblicato il bando in attuazione dell'Azione 1.1.2 "Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese" del Programma Operativo Regionale “POR FESR 2014-2020”. Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di euro 3.000.000,00 ripartita nei tre sportelli per la presentazione delle domande di sostegno.

Obiettivi

Con il bando la Regione intende sostenere le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative - anche incentivando la brevettazione, il trasferimento dei risultati della ricerca e gli interventi volti ad una maggiore tutela degli asset immateriali - e i processi di integrazione e di innovazione delle strategie organizzative e di business tra imprese, università, centri di ricerca e centri di trasferimento tecnologico e di conoscenza in grado di garantire ricadute positive sul territorio.

Veneto: sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione delle PMI

Beneficiari

Micro, piccole e medie imprese (PMI).

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese per i servizi specialistici di consulenza e di sostegno all’innovazione Tecnologica (A), Strategica (B) o Organizzativa (C).

Trattasi nello specifico di:

A.1-Innovazione nella fase di concetto

A.2-Innovazione nelle fasi di progettazione-sperimentazione

A.3-Assistenza alla gestione della proprietà intellettuale

B.1-Innovazione strategica per l’introduzione di nuovi prodotti/servizi

B.2-Innovazione del modello di business

C.1-Up-grading organizzativo

C.2-Efficientamento produttivo

C.3-Processi di innovazione aziendale

C.4-Innovazione organizzativa mediante gestione temporanea di impresa (Temporary Management - TM)


Tipologia e misura del contributo

Il sostegno è concesso nella forma di contributo in conto capitale. L’intensità è differenziata in relazione alle diverse tipologie di servizi specialistici, da un minimo del 30% per i servizi di innovazione organizzativa ad un massimo del 40% per i servizi di Innovazione tecnologica e strategica.

La spesa minima è pari a 8.000 euro, quella massima a 50.000 euro.


Presentazione della domanda

Sono previsti 3 sportelli per la presentazione delle domande di sostegno:

SPORTELLO N. 1

  • Apertura periodo di compilazione della domanda: dal 17 febbraio 2020, ore 10.00 e fino all’ 11 marzo 2020, ore 17.00.
  • Apertura periodo di presentazione della domanda: dal 16 marzo 2020, ore 10.00 e fino al 20 marzo ore 17.00


SPORTELLO N. 2

  • Apertura periodo di compilazione della domanda: dal 5 maggio 2020, ore 10.00 e fino al 25 giugno 2020, ore 17.00
  • Apertura periodo di presentazione della domanda: dal 30 giugno 2020, ore 10.00 e fino al 7 luglio 2020 ore 17.00


SPORTELLO N. 3

  • Apertura periodo di compilazione della domanda: dal 1°dicembre 2020, ore 10.00 e fino all’11 febbraio 2021, ore 17.00
  • Apertura periodo di presentazione della domanda: dal 16 febbraio 2021, ore 10.00 e fino al 23 febbraio 2021, ore 17.00

Mettici alla prova

Raccontaci gli obiettivi della tua impresa, ti proporremo soluzioni su misura per le tue necessità